Area Stampa

Comunicati stampa


Officine Ortopediche, fatturato in salita +4,5%

22 gennaio 2015

Officine Ortopediche – l’azienda torinese specializzata nella realizzazione di apparecchi ortoprotesici - chiude il 2014 con un bilancio positivo e auspica già per il 2015 un fatturato di circa 1.330.000 euro, registrando una crescita del 4,5% rispetto all’anno precedente.

L’evidente incremento è stato reso possibile non solo dai cospicui investimenti fatti nel 2014 -del valore di 80.000 euro - ma è anche frutto dell’utilizzo delle più evolute tecnologie e di prodotti sempre più all’avanguardia realizzati da Officine Ortopediche.

 

Tra questi, spicca la CSEI carbon: la nuova carrozzina di design progettata e realizzata completamente in Italia che si presenta come un brand unico che combina la leggerezza del carbonio al dinamismo di un movimento fluido e senza sforzo.

I contenuti tecnologici, i materiali utilizzati, lo stile e l’eleganza che contraddistinguono il prodotto sono stati apprezzati anche all’estero: la CSEI è attualmente distribuita in Danimarca, Norvegia, Emirati Arabi e Slovenia.

Officine Ortopediche intende però ampliare il proprio campo d’azione ed è infatti in trattativa con Russia, Corea del Sud, Francia, Belgio, Germania e Svizzera per trovare un accordo che potrebbe incrementare ulteriormente le vendite della CSEI e, pertanto, accrescere il fatturato del 12-15%.

 

Inoltre, Officine Ortopediche ha già confermato la sua partecipazione a tre importanti appuntamenti del settore previsti nel 2015 con l’obiettivo di espandersi nelle aree geografiche circostanti: a gennaio sarà a Dubai per l’ “Arab Health Dubai – U.A.E.”, a giugno in Busan per la “Koreca – Korea Rehabilitation and senior care exibition” e a settembre a Dusseldorf per la “Reha Care”.




COMUNICATI_PRECEDENTI