Area Stampa

Comunicati stampa


MOBILITÀ PER I DISABILI, PRESENTATA ELBEE LA MICROCAR PER DISABILI

15 luglio 2016

 

Venerdì 15 luglio l’open day di Officina Ortopedica Maria Adelaide
per provare l’innovativa vettura
e altri dispositivi di trazione per carrozzine manuali

 

 

 

Torino, 12 luglio 2016- Officina Ortopedica Maria Adelaide, realtà torinese specializzata nella realizzazione di apparecchi ortoprotesici, venerdì 15 luglio, a partire dalle ore 9:00,  ha organizzato un open day per presentare in anteprima Elbee, una speciale vettura che permette a coloro che vivono in sedia a rotelle di tornare alla guida, muovendosi liberamente e i dispositivi MySkate e Batec, in collaborazione con Ottobock Italia – azienda di prodotti ortopedici con sede nel bolognese e con la partecipazione della CPD Onlus (Consulta per le persone in difficoltà). La giornata, aperta a chiunque desideri provare i dispositivi supportato dalla professionalità del team di Officina Ortopedica Maria Adelaide e dagli specialisti di Ottobock Italia, sarà l’occasione per porre l’attenzione sull’accessibilità di Torino a persone con questo tipo di disabilità. 

 

 

 

Prodotta dalla ZLKL, azienda della Repubblica Ceca, Elbee è un’innovativa microcar che, a differenza di tutte le altre auto adattate per i disabili, permette al guidatore di mettersi al volante utilizzando la carrozzina come sedile di guida. Per entrare sono sufficienti pochi passaggi. Mentre, attraverso un telecomando, la parte anteriore della vettura si apre, dalla parte inferiore fuoriesce una rampa-binario su cui salire, all'indietro, con le ruote della sedia a rotelle, fino a raggiungere il dispositivo di bloccaggio di sicurezza. Una volta posizionato il guidatore, la rampa rientra e la parte superiore si richiude, portando i comandi e il volante proprio all'altezza delle mani. Elbee, il cui costo è di circa 20.000 euro, raggiungendo gli 80 km/h, permette la circolazione anche su strade extraurbane, consentendo spostamenti di medio-lungo raggio. Oltre a Elbee, verranno presentati anche due innovativi ausilii per la mobilità cittadina delle persone disabili: il MySkate e il Batec. MySkate è un dispositivo elettrico di trazione per carrozzine manuali dal design moderno. La sua leggerezza e praticità di montaggio lo rendono l’ideale per gli spostamenti urbani e per girare nelle vie del centro senza sforzi. Il Batec, invece, è un propulsore elettrico più potente e versatile, utile non solo su strada ma adatto anche a terreni sconnessi.

 

 

 

Ospite della giornata sarà Nicola Dutto, primo motociclista paraplegico a gareggiare in un mondiale Baja a fianco ai normodotati. Nicola, che ha in progetto di prendere parte alla Dakar 2018, già da tempo si avvale della CSEI Carbon, la carrozzina ultraleggera dell’azienda torinese e ha potuto adattare la seduta della moto alle sue esigenze grazie allo schienale ad hoc e alle protezioni ultraleggere realizzate da Officine Ortopediche Maria Adelaide.

 

 

 

Alle 18:00  è in programma un aperitivo presso il locale adiacente all’Officina Maria Adelaide, il Convivium Café & Bistrot.

 

 

 




COMUNICATI_PRECEDENTI